Cambiamenti positivi per crescere

Perché gli anni dell’adolescenza sono così importanti? Perché in questo periodo della vita avviene una trasformazione epocale: le ragazze e i ragazzi concludono il tempo dell’infanzia e gettano le basi del diventare persone adulte. I ragazzi maturano l’identità sessuale nel corpo, nella personalità e nella dimensione delle relazioni. Esplorano la ricerca del piacere e del divertimento. Rafforzano il carattere imparando a decidere, scoprendo la volizione e assumendo alcune responsabilità.
Questo cruciale passaggio della crescita ha il compito di mettere a frutto gli sforzi educativi compiuti per lanciare i giovani nella realtà di adulti. Il processo di emancipazione oggi, purtroppo, si trova in una condizione di sofferenza e manifesta sintomi di degrado. Per contrastare le difficoltà presenti e per conseguire nuove mete, proponiamo un per corso innovativo che affianca studio, allenamento, condivisione e progetti comuni. Grazie a una nuova sinergia tra ragazzi, genitori e insegnanti le sfide dell’adolescenza possono essere superate con successo e diventare cambiamenti positivi per crescere. Uno dei punti decisivi è la qualità dei rapporti umani: conquistare un’ottima collaborazione in famiglia, a scuola e nelle amicizie. Imparare ad affrontare le esperienze e sostenere le tensioni con abilità, aumentando la comprensione reciproca, senza cadere nei tranelli dello scontro, del rifiuto, della rinuncia e del chiudersi in se stessi. Avere buone relazioni è un obiettivo da realizzare con costante cura e con impegno quotidiano, perché rappresenta un bisogno primario e lo strumento principale per sostenere i processi di crescita nell’adolescenza.

FINALITÀ

La finalità del percorso formativo è duplice: sostenere i ragazzi a ottenere risultati in diversi ambiti (famiglia, scuola, amicizie, sport, divertimento) e prevenire o risolvere i problemi. Il primo fine è offrire ai ragazzi l’opportunità di sviluppare abilità, doti e talenti affinché nella vita colgano le opportunità migliori. Contribuire alla formazione di personalità solari e capaci, ricche di motivazioni positive per la propria emancipazione e di sane ambizioni per il futuro. Il secondo fine è prevenire e risolvere i problemi presenti: bullismo, abbandono scolastico, mancanza di motivazione allo studio, abuso di alcolici e sostanze, problematiche relazionali in ambito famigliare, scolastico e sociale, confusione nell’identità sessuale, difficoltà di inserimento nel mondo del lavoro.

PERCORSO PER RAGAZZI 14-18 ANNI, GENITORI E INSEGNANTI

PROGRAMMA

Il programma è composto da 10 lezioni teorico-pratiche di 8 ore ciascuna per un totale di 80 ore. Le lezioni per i ragazzi e per gli educatori si tengono in modo autonomo ma in contemporanea con alcuni momenti di condivisione e confronto.

PERCORSO RAGAZZI

1. Esprimere se stessi
2. Decidere e progettare
3. Assumere una responsabilità
4. I passi verso l’emancipazione
5. Problemi e soluzioni
6. Il rapporto con l’autorità
7. Due universi: femminile & maschile

8. Gli accordi per l’autonomia
9. Abilità positive fondamentali 
10. Il codice degli adolescenti

PERCORSO EDUCATORI

1. Comunicare con i giovani
2. Insegnare le abilità di scegliere e progettare

3. Il processo di sostituzione
4. I passi verso l’emancipazione
5. Problemi e soluzioni
6. Essere un’autorità primaria
7. La formazione dell’identità sessuale
8. Gli accordi per l’autonomia
9. Abilità positive fondamentali
10. Il codice con gli adolescenti 

Come funziona il nostro corso?

Come iscriversi alla Scuola delle abilità?

Contattate la nostra segreteria, richiedete il programma annuale e un colloquio con il docente.
Potrete ricevere tutte le informazioni necessarie e scegliere la data e il corso a cui partecipare. Si consiglia di frequentare un corso come esperienza di reciproca conoscenza e in seguito si potrà valutare l’iscrizione annuale.
Contattare la segreteria al numero 0432713379

Per sapere di più

Il metodo di lavoro è descritto nel libro di Silvano Brunelli “Le abilità personali nell’educazione”.
I genitori sono invitati a cimentarsi con “L’arte di educare”: frequentando il corso di dieci lezioni, leggendo i libri, seguendo il video-corso.

Borsa di studio

Chi desidera può sostenere la “Scuola delle abilità” donando una borsa di studio per gli studenti meritevoli. Il team di docenti sceglie alcuni alunni da premiare e sostenere per favorire il loro percorso di crescita.

Non ci sono altri eventi